D.A.I. Optical Industries – Marzo 2014

Fervore intellettivo

Anche in questa edizione la fiera mondiale dell’ottica ha confermato il successo degli anni scorsi con un aumento del 12% delle visite.

DAI_Optical-Industries_PO_Marzo_2014

Per questa edizione DAI Optical ha rinnovato completamente lo spazio espositivo esaltando i due protagonisti principali: l’occhio e la lente con una pedana a forma di occhio e il banco reception tondo a forma di iride.
Un’enorme lente progressiva faceva da cappello illuminando lo stand. L’accoglienza dei nostri clienti è avvenuta in uno spazio interposto fra occhio e lente instaurando un dialogo sincero, trasparente a immagine della lente perfetta! Una curiosa iniziativa dedicata al nuovo trattamento XFLUO ha coinvolto il visitatore che indossando le lenti XFLUO ne ha verificato l’attivazione all’interno di una cabina. All’uscita lo attendeva un bel ritratto di un artista da portare a casa firmato DAI Optical!

Novità Mido 2014
DSX
Dal centro di ricerca, sviluppo e innovazione (crsi) DAI Optical è nata l’ottimizzazione DSX: un design ottimizzato, applicabile su qualsiasi lente progressiva free-form (DIVA IAD – DAITACH – DAITACH STAB – DAITACH PLUS), studiato per destrimani e mancini. Una lavorazione che tiene conto della preferenza d’uso della mano nelle attività quotidiane poiché destrimano e mancino non utilizzeranno mai la stessa zona da vicino.
DSX perfeziona la lente progressiva free-form migliorando il canale di progressione, ampliando la zona da vicino dal 20% al 35% (in base al disegno progressivo scelto) e quindi garantisce visione confortevole a tutte le distanze e naturale postura nelle attività quotidiane. L’ottimizzazione DSX tiene conto della lateralità manuale e vi si adatta offrendo un campo di visione più ampio nel vicino, il canale di progressione più fluido e la visione libera in tutte le distanze.

Biform: le prime lenti bifocali freeform senza lunetta tra estetica e funzionalità
La tecnologia free-form oggi è disponibile anche sulle lenti bifocali, in tutti i materiali, compreso il fotocromatico ad alto indice. Biform si presentano nella versione Round 24-28 e Ultex 40-45 con una zona da vicino invisibile ed esteticamente gradevole. Le lenti bifocali, predecessore delle progressive, si differenziano da quest’ultime perché divise in due sezioni: la parte superiore per la visione da lontano, quella inferiore per la visione da vicino.
Non è presente la zona di visione intermedia con un passaggio visivo netto e brusco. Oggi il mercato è dominato dalle progressive, ma la domanda di bifocali è ancora presente e DAI Optical ha scelto di investire in questo senso con Biform.
Sono lenti bifocali con zona da vicino invisibile prodotte nella versione Round 24- 28 e Ultex 40-45 rendono possibile produrre qualsiasi lente ed effettuare decentramenti, prismi, inset variabili, ecc. Il raccordo di passaggio dalla zona da lontano alla zona da vicino è molto leggero, quasi invisibile ed esteticamente molto gradevole.

Trattamento XFLUO
Le lenti alla normale luce del sol hanno una leggerissima colorazione giallo-verde ma esposte a luce UV (come nelle discoteche) brillano di luce fluorescente donando un aspetto estremamente impressionante.
Le lenti ideali per un fluo party, una festa in maschera, un travestimento o semplicemente per distiguersi.
XFLUO è idoneo sia per la guida notturna sia diurna. Continue novità e fervore intellettivo sono la migliore offerta che DAI Optical ha riservato ai propri visitatori e ringrazia quanti hanno apprezzato il lavoro improntato a rispondere alle esigenze di ogni singolo cliente.

Tags: , , ,