Il 2015 di Netcity

il-2015-di-netcity_1

Fin dalla sua fondazione Netcity si è posta sul mercato come società di servizi la cui missione era ed è tuttora creare servizi commerciali, professionali e di marketing che diano supporto agli imprenditori della distribuzione ottica per aumentare la propria competitività. In questa prospettiva, lo scorso 16 novembre, ha presentato i programmi per il 2015 nella splendida cornice della Villa Medicea “La Ferdinanda di Artimino”, in provincia di Prato.

Nei suoi quattordici anni di vita, ha aperto 660 punti vendita dislocati su tutta la penisola (soprattutto in Puglia, Campania, Toscana e Lombardia) e ad oggi si annovera tra le prime realtà in Italia all’interno della distribuzione organizzata in termini di fatturato.

L’evento, organizzato con la collaborazione di CooperVision e Safilo e dedicato a un centinaio di centri ottici selezionati, ha visto in veste di ospiti e relatori Laurent Schmitt e Paolo Fonelli, rispettivamente Vice Presidente Strategico di Essilor International e Presidente del Cda di Galileo Italia. A loro è spettato il compito di illustrare gli attuali scenari internazionali e nazionali relativi al mercato ottico, integrando l’esposizione di Roberto Marlazzi, storico Presidente di Netcity, sulle prossime strategie del gruppo.

Marlazzi ha annunciato che nel 2015 i due manager faranno parte integrante della squadra di Netcity: “Ci accomuna un’amicizia e una stima professionale di decenni, nonché atteggiamenti e visioni simili che ci hanno spinto a condividere un percorso fatto di persone e di progetti”.

Tra i progetti più interessanti c’è la partnership esclusiva sul mercato italiano con Acuitis, realtà che gestisce oltre quaranta punti vendita tra Francia, Lussemburgo e Svizzera. Il progetto, che partirà proprio nel primo trimestre dell’anno prossimo, prevede l’offerta in private label di una serie di montature divise per fasce di prezzo e abbinate a lenti di prescrizione. Le montature sono prodotte in Italia e in Francia e sono disegnate da un designer di livello internazionale, Frédéric Bausoleil, anch’egli ospite dell’evento. “Netcity metterà a disposizione dei suoi centri ottici affiliati un innovativo kit di presentazione – ha concluso Marlazzi. Come innovativa è la proposta commerciale che sta dietro anche Acuitis, realtà specializzata anche in servizi audiometrici”.

L’obiettivo è offrire all’ottico progetti integrati di vendita, così che possa avere tutti i supporti utili per competere con le catene.

Tags: