MIDO premia il migliore negozio del mondo

mido_logo_1

Nasce il progetto Bestore, un riconoscimento internazionale per dare valore all’esperienza d’acquisto

Tante le novità annunciate da MIDO – la più importante Mostra Internazionale di Ottica, Optometria e Oftalmologia – per l’appuntamento in programma dal 28 febbraio al 2 marzo 2015. Prima fra tutte il progetto Bestore, un’iniziativa riservata ai punti vendita di tutto il mondo che nasce con l’intento di premiare il negozio in grado di offrire ai propri clienti la migliore shopping experience, in termini di materiali innovativi, prodotti di design e atmosfera coinvolgente. MIDO si evolve per essere ancora più vicino alle esigenze e alle aspettative delle aziende e dei visitatori e allo stesso modo si evolve anche il concetto di store, da semplice luogo d’acquisto a vera e propria showroom dove l’occhiale domina la scena, ma il protagonista assoluto diventa il consumatore. Interior design, concept espositivo del prodotto, interazione con il cliente, comunicazione e visual merchandising diventano fattori determinanti per il successo. Ogni proprietario di negozio, concept store o punto vendita del settore potrà presentare la propria autocandidatura direttamente sul sito internet di MIDO, caricando delle foto rappresentative del proprio spazio e descrivendone i punti di forza e le qualità. Una giuria internazionale di esperti, non solo appartenenti al mondo dell’ottica ma anche del marketing o del merchandising, stabilirà il vincitore mondiale, che sarà premiato direttamente alla fiera nella giornata di domenica 1 Marzo.
Il progetto Bestore si inserisce perfettamente all’interno del concetto di Retail Marketing, una disciplina che racchiude l’insieme delle strategie di comunicazione e promozione orientate al punto vendita con l’obiettivo di conquistare un pubblico sempre più ampio e diversificato e far crescere l’attività dell’azienda in termini di profitto e awareness e fidelizzare i comportamenti d’acquisto. Lo scopo è instaurare una relazione ed uno scambio continui creando vetrine e spazi ad effetto capaci di incuriosire il cliente e orientarne l’attenzione sui prodotti proposti. Colori accattivanti, spazi ampi e confortevoli, cura degli arredi e dei dettagli, il tutto in linea con l’immagine che il brand desidera trasmettere. Il momento dell’acquisto diventa così una vera e propria Sense Experience, unica e memorabile, in grado di soddisfare le aspettative del consumatore e anticiparne i desideri inconsci, stimolando la vista, l’udito, il tatto e l’olfatto.
Oltre ad essere l’evento di riferimento per il settore, MIDO è lo stimolo e l’incentivo a questo processo di evoluzione e perfezionamento del concetto di punto vendita, perché crede fermamente nella forza delle idee e sostiene la volontà di guardare lontano, verso nuovi orizzonti.

Tags: ,