Safilens – Luglio-agosto 2013

Sinergia vincente

Open 30: quando la farmaceutica incontra la contattologia.

“Il debutto di Open 30 ha riscosso un successo sensazionale, al di là di ogni aspettativa. Sono veramente orgoglioso dell’innovazione che il nostro prodotto rappresenta ed entusiasta per i feedback raccolti sino ad oggi”.
Così Vincenzo Bruno – Managing Director di Safi lens – commenta la risposta del mercato al lancio della prima lente mensile in silicone hydrogel basata sulla Fusion Technology. Frutto di un progetto di ricerca durato ben tre anni e presentata uffi cialmente a Mido 2013, Open 30 rappresenta la sintesi della fusione aziendale tra farmaceutica e contattologia e nasce dalla volontà di realizzare una lente a contatto a minimo effetto collaterale (Minimal Side Effect). Tale obiettivo è stato raggiunto non soltanto attraverso l’utilizzo di un materiale innovativo come Filcon 5 – il brevettato bio-silicone hydrogel alla base della lente – ma anche attraverso un’attenta analisi di ogni aspetto di interazione lac-segmento anteriore volta ad eliminare le cause più conosciute di “rigetto” grazie a soluzioni all’avanguardia. Tutto questo nel rispetto assoluto della fisiologia oculare.
Il rivoluzionario sistema Open è stato accolto con entusiasmo dagli ottici italiani, proponendosi come uno dei più avanzati sistemi di gestione delle lac mensili attualmente disponibili sul mercato. Il sistema Open include lente a contatto, soluzione unica “Reload” e generatore di onde soniche.
La lente, grazie alla Fusion Technology, gode dell’azione combinata di acido ialuronico (HA) e Thamarynd Seeds Polisaccaride (TSP): tale sinergia, come è già noto, è in grado di amplifi care l’effetto idratante, lubrifi cante, mucomimetico, protettivo e di rigenerazione cellulare dei due singoli polimeri, e favorisce la stabilità del fi lm lacrimale.
“Reload” è una soluzione unica ad alta concentrazione di copolimero Fusion basata su un acido ialuronico di qualità superiore: un acido di grado farmaceutico che non utilizza materie prime di origine animale né solventi organici e garantisce sicurezza, stabilità e rischio minimo di effetti indesiderati.
Il generatore di onde soniche, infi ne, assicura la rimozione dei depositi ed il riassorbimento di HA e TSP durante la notte, per una lente rigenerata ogni giorno.

Tags: