Ubiquità mentale

Capacità di concentrazione prolungata e buon spirito di osservazione possono rafforzare le tecniche di marketing.

Si tratta di un tema che mi è molto caro e che cerco sempre di porre al centro dell’attenzione nelle discussioni sulla vendita e sulla comunicazione.
Alla base sta la profonda convinzione che ognuno di noi sia un essere umano unico, inteso come preziosità, ricchezza e spessore. L’immagine che mi viene in mente è quella delle impronte digitali. Per quanti miliardi di persone siamo sulla terra, non esistono né esisteranno persone diverse con uguali impronte digitali. Quanto prima insegniamo questo concetto ai nostri figli, tanto più ne trarranno giovamento, proprio in una società che tende e tenderà sempre di più all’omologazione dell’informazione.
E, allora, perché non dovremmo tenerne conto anche in una negoziazione di vendita?
Ovviamente sia riferito al cliente che a noi venditori…

Allegato:
Marketing_Ubiquita_mentale_POottobre2014.pdf

ubiquita-mentale