Valore del gruppo e visione a lungo termine

Prosegue la pubblicazione di alcuni estratti, significativi per la professione ottica, dal manuale: “Conduci la tua vita!”.

Vorrei raccontarvi un aneddoto, risalente ad alcuni anni fa, che suggerisce quanti danni possa provocare la comunicazione sbagliata di un singolo a un team. Soprattutto se l’individuo in questione è il responsabile di quel team.
Solo due ore prima dell’inizio di una convention importante, fummo avvisati che c’era stata una fuoriuscita di informazioni e il pubblico, costituito da 300 dipendenti di quell’azienda, aveva dichiarato lo stato di agitazione, minacciando di disertare la convention, avendo saputo che l’azienda stava per tagliare 20 risorse umane. Il top management rimase di stucco.
Come autore e conduttore, io non fui considerato in quel primo momento e mi limitai ad ascoltare. Il rappresentante sindacale dei lavoratori aveva chiesto uffi cialmente all’Amministratore Delegato dell’azienda di poter leggere un comunicato di protesta davanti a tutti durante la convention, rifi utandosi, però, di farlo visionare prima. Il dirigente aveva negato il suo consenso e ne stava nascendo un’accesa discussione…

Allegato:
Marketing_Valore del gruppo e visione a lungo termine_POgiugno2014.pdf

Valore-del-gruppo-e-visione-a-lungo-termine_PO